Penne con speck e galletti

Tempo: 30 minuti circa

Per 4 persone

400 g di penne
250 g di galletti
100 g di Tiroler Speck IGP Speck HANDL TYROL
100 g di fagiolini verdi
1 cipolla
100 ml di vino bianco
100 ml di brodo di verdure
3-5 cucchiai di olio di oliva
Sale marino
Pepe dal macinino
Rametti di timo
Parmigiano intero da grattare al momento

Il classico Tiroler Speck IGP Speck dona al piatto un aroma particolare. Tiroler Speck IGP - Speck Handl Tyrol

Preparazione

Livello di difficoltà:
Cuoco per hobby
  1. Per preparare le penne con speck e galletti portare ad ebollizione una pentola con acqua salata e cuocere al dente i fagiolini verdi lavati e puliti. Al termine della cottura passarli subito sotto l’acqua fredda.
  2. Nel frattempo pulire con cura i galletti. Rosolare in padella il Tiroler Speck IGP Speck tagliato a strisce finché diventa croccante, toglierlo dalla padella e metterlo da parte. Rosolare a fiamma viva nella padella precedentemente utilizzata la cipolla tagliata a dadini finché diventa trasparente.
  3. Incorporare i galletti alla cipolla e arrostire. Se necessario aggiungere un po’ di olio di oliva. Saltare i fagiolini verdi e i rametti di timo nella stessa padella con un goccio di vino bianco. Aggiungere il brodo di verdura e lasciare crogiolare a temperatura media per circa 2-3 minuti.
  4. Nel frattempo cuocere le penne in una grande pentola con acqua salata e scolarle non appena sono al dente. Mescolare la pasta e lo speck alla salsa di galletti e riscaldare brevemente. Rimuovere i rametti di timo e insaporire con olio d’oliva, sale e pepe.
  5. Decorare le penne con Parmigiano grattugiato al momento e un po’ di timo tagliato sottile.
Rezept drucken
Segment Tiroler Speck g.g.A. Handl Tyrol

Cucinare con lo speck

Sapevate che oltre al classico Speck esistono altre quattro varietà di Tiroler Speck IGP (Indicazione Geografica Protetta)? E che HANDL TYROL è l’unico produttore di tutte e cinque le varietà?

Tiroler Speck IGP
Tiroler Speck IGP - 5 tipi diversi