Pasta al pesto tirolese

Tempo: 25 minuti circa

Per 4 persone

400 g di pasta (ad es. spaghetti)
100 g di Tiroler Speck IGP Carré HANDL TYROL
100 g di formaggio di montagna (grattugiato) o Parmigiano
1 cucchiaino di olio di semi di girasole

Per il pesto:
1 mazzettino di aglio orsino
1 mazzettino di prezzemolo
80 ml di olio di oliva
1 cucchiaio di succo di limone
1-2 cucchiai di parmigiano
20 g di pinoli
10 g di noci
20 g di semi di girasole
Sale marino

Il Tiroler Speck IGP Carré dona al piatto un aroma ed un gusto particolare. Tiroler Speck IGP Carré Handl Tyrol

Preparazione

Livello di difficoltà:
Cuoco per hobby
  1. Per il pesto lavare l’aglio orsino e il prezzemolo, asciugarli picchiettando e rimuovere i gambi. Frullarli finemente con gli altri ingredienti utilizzando un robot da cucina. Insaporire con il sale marino.
  2. Cuocere la pasta al dente in acqua salata osservando le indicazioni riportate sulla confezione. Nel frattempo tagliare a strisce sottili il Tiroler Speck IGP Carré e rosolarlo in padella finché diventa croccante. Scolare la pasta e versarla nella padella con lo speck. Aggiungere il pesto, mescolare, distribuire nei piatti e cospargere di formaggio di montagna o Parmigiano.
Rezept drucken
Segment Tiroler Speck g.g.A. Handl Tyrol

Cucinare con lo speck

Sapevate che oltre al Carré esistono altre quattro varietà di Tiroler Speck IGP (Indicazione Geografica Protetta)? E che HANDL TYROL è l’unico produttore di tutte e cinque le varietà?

Tiroler Speck IGP
Mhhh....