La merenda tirolese

Speckmeister-Tipp HANDL TYROL

La cultura tirolese del gusto sul tagliere della merenda

In Tirolo arte culinaria e convivialità sono un binomio indissolubile. Durante le escursioni e nei rifugi la merenda tirolese invita a stare in compagnia e a conoscersi, trasforma gli estranei in amici e riunisce sul tagliere di legno tutte le delizie della cucina del Tirolo.

È una particolarità dello stile di vita tirolese e la miglior testimonianza di un’antica tradizione del gusto: la merenda tirolese è uno spuntino nel tardo pomeriggio o nelle prime ore della sera, durante il quale vengono gustate le tipiche delicatezze tirolesi.

Gli ingredienti per la merenda tirolese

Il componente principale della merenda è il Tiroler Speck IGP originale tagliato a fette sottili, a strisce – le cosiddette “Stifterln” – o a cubetti: l’intenditore è in grado di apprezzare le differenti sfumature di gusto che si sviluppano in base al taglio.

Un altro ingrediente fondamentale della merenda tirolese è la salsiccia cruda tirolese originale. I salamini tirolesi, i salamini di montagna tirolesi e i cacciatorini tirolesi, che armonizzano perfettamente con il Tiroler Speck IGP, vengono tagliati a fettine sottili con un coltello affilato.

Non possono mancare un buon formaggio alpino e il pane contadino tirolese fresco.

In Tirolo un buon pasto viene sempre concluso – almeno dagli adulti – con un bicchierino di Obstler, l’acquavite di frutta tirolese originale.

La Merenda Tirolese Speck salsiccia cruda Handl Tyrol
Il taglio corretto dello speck è, per molti tirolesi, un vero e proprio credo.
Doodle Montagna HANDL TYROL
Tagliare il Tiroler Speck IGP nel modo giusto

Per numerosi tirolesi tagliare lo speck in modo giusto è un dogma. Provate i diversi formati! Ogni formato sviluppa sfumature di sapore particolari.

Il taglio
Storia della merenda

In origine la merenda era uno spuntino fuori orario consumato dai contadini tirolesi che lavoravano duramente e potevano così fare rifornimento di nuove energie nella pausa tra i pasti principali. Una merenda semplice consisteva in patate, latte e pane, poiché solo i contadini più benestanti potevano permettersi speck e formaggio.

Oggi la merenda è l’espressione culinaria della convivialità tirolese e invita a trascorrere il tempo insieme durante un’escursione, una scalata o in casa. Solo eccezionalmente la merenda viene gustata in solitudine, molto più spesso viene assaporata in compagnia.