I CONSIGLI ESCURSIONISTICI di HANDL TYROL

Doodle Montagna HANDL TYROL

Cinque escursioni ai laghi di montagna tirolesi

I laghi di montagna sono gli highlight di ogni escursione e offrono refrigerio nelle giornate calde. In Tirolo le vette si rispecchiano in questi gioielli trasparenti naturali sprigionando tutto il loro fascino. Vi presentiamo cinque escursioni ai laghi alpini. 

Nedersee (2.436 m)

Lo splendido Nedersee sorge sotto l’imponente cima Nederkogel (3.163 m). Partenza a Obergurgl. Il percorso escursionistico diretto alla regione dei laghi “Gurgler Seenplatte” conduce inizialmente al laghetto Soomsee – un luogo perfetto per una breve pausa. Attraverso un’alta via panoramica si raggiunge il Nedersee, dalla cui riva si può godere di uno splendido panorama sulle montagne circostanti. Rientro a Obergurgl passando per il rifugio Lenzenalm.

Foto: © Ötztal Tourismus / Erika Spengler

Gurgl Nedersee (c) Oetztal Tourismus Erika Spengler Handl Tyrol

Drachensee (1.917 m)

Il Drachensee, un lago turchese quasi rotondo, situato presso il rifugio Coburger Hütte, è tanto suggestivo, quanto misterioso. Si narra che sul suo fondo vi abiti un drago che sorveglia gli abitanti di un paese sommerso che in passato hanno vissuto nel lusso sfrenato. Gli imperturbabili possono osare un tuffo nell’acqua estremamente fredda del lago. Il modo più veloce per raggiungere il rifugio Coburger Hütte (1.920 m) è partire dal parcheggio delle funivie di montagna Ehrwald passando per il rifugio Ehrwalder Alm e il lago Seebensee. Il percorso è adatto anche ai bambini.

Foto: © Tiroler Zugspitz Arena / B. Linder

Drachensee (c)TZA_Linder Handl Tyrol

Wildseelodersee (1.847 m)

Sul romantico Wildseelodersee è possibile fare un giro in barca a remi o assaporare le delizie dell’omonimo rifugio che sorge direttamente sulla riva – ad es. gli Schlutzkrapfen con ripieno di formaggio alpino. Il punto di partenza dell’escursione è il parcheggio delle funivie di montagna Fieberbrunn. Dalla stazione a monte della cima Lärchfilzkogel si raggiungono gli alpeggi Wildalmen passando per il sentiero panoramico di Fieberbrunn. Qui, su un sentiero escursionistico adatto alle famiglie, inizia la salita verso la Wildseeloderhaus. A proposito “Loder” è un’espressione popolare regionale utilizzata per definire un “uomo”.

Foto: © Marion Pichler Tourismusverband PillerseeTal

Wildseeloder (c) Marion Pichler Pillerseetal Handl Tyrol

Rinnensee (2.645 m)

Ai piedi della cima Rinnenspitze (3.003 m), sopra il rifugio Franz-Senn, si distende l’affascinante lago Rinnensee. Un lago alpino splendidamente “kitsch”, nel quale si rispecchiano le vette delle Alpi dello Stubai. Il giro inizia presso il rifugio Oberissalm nella valle Oberbergtal. Il percorso, con numerose serpentine, conduce attraverso il patrimonio forestale e boschi di pini mughi fino al rifugio Alpein Alm. Da qui si intravede già il rifugio Franz-Senn (2.147 m).

Foto: © TVB Stubai Tirol / Andre Schönherr

Rinnensee TVB Stubai Tirol Andre Schoenherr Handl Tyrol

Achensee (929 m)

L’Achensee è un lago piuttosto grande che sorge a nord di Jenbach, in alto, sopra la valle dell’Inn. A chi desidera godere di un panorama straordinario sul lago, consigliamo di intraprendere un’escursione al rifugio Moosenalm (1.530 m). Da Achenkirch il percorso, non troppo difficoltoso, attraversa alpeggi collinosi. Attorno al Moosenalm vengono spesso avvistati camosci, stambecchi e marmotte.

Foto: © Achensee Tourimus

AchenseeTourismus Handl Tyrol
Doodle Montagna HANDL TYROL
Cercate fonti d’ispirazione?

Altri itinerari escursionistici e consigli per piacevoli camminate in montagna sono disponibili all’indirizzo bergwelten.com