Sformato tirolese di pasta e speck

Tempo: 60 minuti circa
Sformato tirolese di pasta e speck Handl Tyrol
Sformato tirolese di pasta e speck Handl Tyrol

4 persone

250 g di pasta (ad es. penne)
100 g di Tiroler Speck IGP Speck HANDL TYROL in stick
250 g di funghi prataioli
100 g di formaggio tirolese di montagna
1 peperone (rosso)
4 uova
250 ml di latte
2 cucchiai di olio
Maggiorana
Sale, pepe da macinare al momento
Paprica in polvere (dolce)
Prezzemolo
Burro (per la teglia)

Il Tiroler Speck IGP Speck dona al sformato una particolare nota di sapore. Tiroler Speck IGP - Speck Handl Tyrol

Preparazione

Livello di difficoltà:
Principiante
  1. Cuocere la pasta al dente in acqua salata abbondante e bollente per 10-12 minuti, scolare e passare velocemente sotto l’acqua fredda.
  2. Pulire e lavare i funghi prataioli e il peperone. In base alle dimensioni dividere a metà o in quattro parti i funghi prataioli e tagliare il peperone a pezzettini. Lavare, sminuzzare e tritare finemente le erbe aromatiche - metterne da parte un po’ per guarnire il piatto.
  3. Riscaldare l’olio e rosolarvi i funghi prataioli, il peperone e le strisce di Tiroler Speck IGP Speck. Aggiungere le erbe aromatiche e insaporire con sale, pepe e maggiorana. Mescolare con la pasta cotta e versare in una teglia per sformati ingrassata.
  4. Sbattere le uova e il latte, insaporire con sale, pepe e paprica e versare sulla pasta. Cospargere di formaggio grattugiato. Cuocere lo sformato nel forno preriscaldato (a 175 °C in modalità ricircolo d’aria) per 30 minuti circa. Guarnire e servire caldo.
Rezept drucken
HAN_ImageSujet_TradKueche

Cucinare con lo speck

Affinché il Tiroler Speck IGP Speck possa sviluppare tutto il suo aroma assieme agli altri ingredienti, è particolarmente importante scegliere la varietà giusta.

Tiroler Speck IGP
Mhhh...